A piedi per i boschi

escursione

Mettiti alla prova

AVVENTURA - ESPLORAZIONE - SCOPERTA

La proposta e` per tutti quei ragazzi e ragazze che vogliano scoprire il piacere di raggiungere un luogo straordinario con uno zaino sulle spalle attraversando boschi, carrarecce e sentieri. Pronti ad ascoltare il proprio passo, la "voce" del bosco e vivere il senso di liberta` e sogno che una faggeta o un castagneto sanno trasmettere.
Manziana Un piccolo gruppo, accompagnato da un adulto, che voglia poter testimoniare la possibilita` di vivere la natura nelle sue viscere, attraverso il cammino ed il pernottamento in campo tendato, uscendo fuori dal confort nel quale e` solito vivere quotidianamente.
Marciare per un paio d'ore, arrivare nel posto dove accamparsi ed allestire il campo, preparare il bivacco per la cena alla brace, il pernottamento in tenda e, l'indomani, scoprire un nuovo sentiero che riporti verso casa.
Ce la potrai fare?

Dedicato a

CURIOSI - VITA ALL'ARIA APERTA - EMOZIONI IN GRUPPO

Il week end e` rivolto ad un gruppo di minimo 7 e massimo 10 partecipanti ed esclusivamente ragazzi nella fascia d'eta` compresa tra i 14 ed i 17 anni.
Accompagnatore del week end "A piedi per boschi" sara` Marco Sances, classe 1966, padre di famiglia che ogni tanto molla la vita quotidiana perche`, come scrive: "ho iniziato a camminare pochi mesi dopo la nascita e da allora non mi sono piu` fermato."
Studi universitari, esperienze in giro per il mondo, la passione per la fotografia, la cartografia, hanno portato Marco a vivere di parole, immagini e l'andare per monti alla ricerca del mantenimento del suo equilibrio interiore.
Monterano Ai ragazzi alla ricerca di loro stessi e di esperienze mai vissute prima, Marco vuol provare a insegnare una strada.

Come funzione

ATTIVITA` - ATTREZZATURA NECESSARIA

Verranno trasmessi i primi rudimenti di orientamento e cartografia: la bussola, l'altimetro, la cartografia, fare il punto, tracciare la rotta, il GPS, orientamento con gli elementi naturali. Poiche` avremo la possibilita` di ritrovarci la sera intorno al fuoco per raccontarci le nostre esperienze, le nostre vite, confrontarci sul rapporto con gli altri e sulla giornata vissuta insieme, ad ogni partecipante e` richiesto di portare con se` uno stralcio di un articolo, un brano di un libro o una semplice poesia affinche` ognuno possa essere testimone e "suggeritore" di argomenti da poter condividere ed elaborare insieme.
Monterano L'abbigliamento di base, adeguato alle necessita` della stagione, e` una giacca a vento, delle scarpe robuste comode per escursioni, una borraccia, il sacco a pelo e ... lo zaino che li contenga.
Ai viveri ed alle tende penseremo noi!

Requisiti

SPIRITO D'ADATTAMENTO - VOLONTA`

Per potersi iscrivere e` sufficiente avere il giusto spirito di adattamento e disponibilita` verso una, seppur minima, fatica. Per il resto allegria e voglia di condividere con propri coetanei un'esperienza che possa essere indimenticabile ed arricchire la propria fase di crescita.
Al resto ci pensera` l'ambiente e la natura che attraversemo.

Gli itinerari

QUANDO - ROADMAP - COSTI

Abbiamo identificato, nel primo week end di aprile, la data migliore per proporre l'esperienza (potremo approfittare dell'ora legale ed avere quindi un'ora di giorno in piu`!). Pertanto l'appuntamento e` previsto nelle prime ore del pomeriggio di sabato 4 aprile 2020 alla stazione di Roma Trastevere da dove, con circa un'ora di treno, raggiungeremo la stazione di Manziana. A seguire ci metteremo in cammino verso la piu` suggestiva citta` fantasma della provincia di Roma: il feudo abbandonato di Monterano che si eleva su uno sperone tufaceo all'interno dell'omonima Riserva Naturale Regionale.
Monterano L'area, utilizzata come scenografia naturale per girare una moltitudine di film, offre un percorso fra natura e storia in una delle aree piu` affascinanti dei Monti della Tolfa, gruppo di colli selvaggi ad appena trenta chilometri dalla Capitale. La notte sotto le stelle permettera` di vivere, all'interno di un'antica citta` fantasma, incredibili momenti ricchi di suggestione.

Road Book:

  • Quota: 424 m
  • Difficolta`: media
  • Percorso: strade, carrarecce, tratturi e brevi sentieri non segnati
  • Dislivello: complessivo 500 m
  • Distanza: 18 km
  • Primo giorno: cammino 1,35 h, totale 7 km. Dalla stazione di Manziana (338 m) per il paese di Quadroni (20 min.), il paese di Canale Monterano (25 min.), la Solfatara (30 min.), Monterano antica (288 m, 20 min.). Accampamento.
  • Secondo giorno: cammino 2,30 h, totale 11 km. Da Monterano antica per i ruderi del Ponte del Diavolo (60 min.) e i vicini resti della Via Clodia, la Macchia di Manziana (30 min.), Prato Camillo (30 min.) e la stazione di Manziana (338 m, 30 min.).

Il costo di partecipazione e` di € 35,00 a ragazzo e comprende: i biglietti ferroviari, la cena alla brace del sabato sera, la tenda per il pernottamento (una ogni 2/3 ragazzi), la prima colazione ed il pranzo della domenica.
La quota non comprende la tessera associativa di € 25,00 a persona che include l'assicurazione, gadget e la partecipazione a tutte le attivita` associative proposte nell'anno 2020.
Agli iscritti verra` inviato il foglio di convocazione e "cosa mettere nello zaino" una settimana prima della partenza.

Per saperne di piu`   Contattaci